Il Venerabile

Vecchissimo capo del Clan del Pugno di Pietra Guantato di Ferro

Description:
  • Occhi azzurri parecchio incassati nel cranio, circondati da pesanti occhiaie scure.ù
  • Capelli e barba di un bianco giallastro, sempre molto puliti e portati sciolti, senza ninnoli né lacci.
  • Veste un’armatura antica di fattura eccellente, i coprispalla a punta ricurva decorati con scene di guerra nei tunnel.
  • Quando non p incappucciato, indossa una papalina coperta di rune
  • E’ anche dotato di morbide ed eccellenti ciabatte da notte runiche
Bio:

Tutti lo chiamano “il Venerabile”. Si dice sia uno degli ultimi del clan ad essere nato in una città nanica.

Si dice dorma meno di tre ore a notte. A quanto pare, i personaggi non lo hanno mai visto dormire e si è sempre presentato attivo a qualunque ora del giorno o della notte.

Si presenta sprezzante e calmo allo stesso tempo, pur avendo brevi e intensi scatti di ira o di disgusto (soprattutto lamentele nei confronti dei giovani e de giorno d’oggi). Spesso contraddice quel che gli viene detto dai suoi sottoposti a priori, per poi correggerli riformulando lo stesso identico concetto con altre parole. Nonstante questi atteggiamenti poco simpatici, il suo rispetto per il clan e suoi uomini è forte ed esplicito, così come è ovvio che si sacrificherebbe per proteggere quel che ama. E’ stato lui a permettere alle famiglie di nani nati nelle città umane dell’Impero e perse, senza clan e con tradizioni annacquate dai decenni lontani dalle montagne di unirsi al clan. Grazie a questa decisione, i mercenari hanno potuto reclutare molte più unità e rinvigorirne i ranghi.

Il Venerabile

Cast away in Sylvania dottornomade