Rurik

Nano mercenario

Description:
  • Abbastanza giovane per essere una nano (circa 50 anni)
  • Barba e lunghi capelli rossi
  • Molto basso anche per gli stanadrd nanici
  • Magro e abbastanza agile (sempre per gli standard nanici).
Bio:

Burbero, sbrigativo e sospettoso capo degli scout del Clan del Pugno di Pietra Guantato di Ferro, Rurik si è da subito scontrato con i personaggi, considerandoli coinvolti con il Caos e con i sortilegi. Rurik si è opposto alla presenza dei personaggi al campo dei mercenari da subito.

Nano sbandato, la famiglia adottiva gestiva una taverna a Nuln. Rurik non ha mai accettato l’idea di lavorare in taverna con il padre ed i fratelli adottivi, e ha lasciato Nuln appena ha potuto. L’infanzia violenta e la frustrazione costante di non poter vivere come un vero nano delle tradizioni lo hanno forgiato come buon combattente. Dopo una decina d’anni spesi come cacciatore di taglie tra i più crudeli, è stato accettato dal Clan del Pugno di Pietra Guantato di Ferro, dove ha seguito una veloce carriera militare, diventando in appena vent’anni uno dei capi. Ha insitito personalmente perché il clan si dotasse di un corpo scout, di cui si è fatto nominare responsabile. All’inizio la cosa non è stata vista di buon occhio, ma l’utilità di avere una piccola squadra che perlustra il terreno (con l’occhio clinico per le trappole e le imboscate che Rurik si è fatto da cacciatore di taglie) si è palesata da subito.

Rurik

Cast away in Sylvania dottornomade