Puledro Impennato

Il Puledro Impennato è la migliore taverna di Wadenhof, capitale della Sylvania. Come qualità, siamo nella media delle taverne dell’Impero, ma qui è considerata di lusso. Il taverniere è un ex soldato dello Stirland, un po’ troppo ossequioso ma simpatico. Tiene la taverna insieme alla moglie.

Il puledro impennato è famosa per i prodotti di qualità arrivati dall’impero, costosi per gli abitanti di Wadenhof, sono consumati solo da stranieri coi soldi: formaggi, birre del Wissenland e vino bretonniano (in realtà, anch’esso del Wissenland).

La taverna ha posto per una ventina di persone, ha una cucina particolarmente ampia che ospita anche la camera dell’oste e della moglie, oltre che a un paio di culle tristemente vuote, dove hanno dormito i tre figli della coppia (tutti morti da neonati). Ci sono due sistemi di camini: uno per il salone e uno per la cucina. Al piano superiore, oltre ripide scale di legno, ci sono la stanza comune e un paio di stanze private. Queste ultime consistono in una stanzetta piccola, quasi monacale, spoglia e poco costosta, e una specie di suite ampia e spaziosa, concaminetto privato e letto a baldacchino.

Puledro Impennato

Cast away in Sylvania dottornomade